La tecnologia di foto-incisione

Photo-Etching: L’innovativo processo produttivo di Microplane®

Le grattugie Microplane® si distinguono nettamente dalle grattugie tradizionali grazie alle proprie lame durature ed estremamente affilate. I taglienti delle lame Microplane® vengono creati tramite la “Photo-Etching” ovvero foto-incisione chimica, una procedura molto impegnativa e distintiva che Microplane® ha ottimizzato nei suoi oltre 40 anni di esperienza.

Come funziona la foto-incisione?

Microplane® utilizza delle lastre di acciaio inossidabile di alta qualità che vengono coperte da una pellicola opaca, la quale serve a proteggere alcune parti della superficie della lastra. Sulla lastra viene poi applicata un’immagine che prestabilisce l’esatta forma e misura dei taglienti e funge quindi da sagoma. Sulle lastre viene spruzzata una soluzione di cloruro di ferro che va a corrodere le parti della lastra non protette dalla pellicola e dà così forma ai taglienti estremamente affilati di Microplane®.

Una volta concluso questo processo, il timing diventa decisivo poiché le sostanze chimiche continuano a corrodere le parti più deboli della lastra, ovvero i taglienti. Questo è il momento in cui il nostro processo di foto-incisione unilaterale diventa vantaggioso.

In seguito i dentini della grattugia vengono piegati verso l’alto per creare i taglienti perfetti, grazie ai quali è possibile grattugiare senza fatica e in modo efficiente una vasta scelta di alimenti.

Al contrario di taglienti prestampati o foto-incisi su due lati, i taglienti Microplane® agiscono come dei piccoli coltelli grazie alla loro affilatura foto-incisa unilaterale. Gli alimenti vengono tagliati in modo preciso, non pestati o lacerati, e scivolano senza fatica sulla superficie della grattugia senza rimanere attaccati alla parte interna della lama, offrendo così risultati sempre perfetti.

http://www.health-canada-pharmacy.com | http://nygoodhealth.com